Anno: 2007

Divorzio alla francese

Dice Sarkozy: “mandiamo i coniugi a separarsi consensualmente dai notai invece che dagli avvocati”. Uno degli atteggiamenti che più mi indigna è la credenza e l’arroganza di chi si permette di bacchettare le competenze altrui, senza averne la minima competenza. Può darsi che Sarkozy tra un divorzio e l’altro si sia fatto un discreto allenamento … Leggi tutto

L’incertezza del diritto domina la lite

Lo scenario delle separazioni e dei divorzi è sensibilmente cambiato negli ultimi 3 anni. E, purtroppo, non in meglio. Si sono susseguite, dopo 20 anni di immobilismo, leggi (affido condiviso e miniriforma del processo) che hanno portato solo confusione. Dunque, incertezza del diritto a causa della molteplicità di interpretazioni delle norme da applicare; il che … Leggi tutto

Divorzio Oggi

Lo scenario delle separazioni e dei divorzi è sensibilmente cambiato negli ultimi 3 anni. E, purtroppo, non in meglio. Si sono susseguite, dopo 20 anni di immobilismo, leggi (affido condiviso e miniriforma del processo) che hanno portato solo confusione. Dunque, incertezza del diritto a causa della molteplicità di interpretazioni delle norme da applicare; il che … Leggi tutto

Ministro padre

Improvvisamente, il ministro degli esteri inglese ha annunciato di essere entrato in congedo di paternità e ha cancellato tutti i suoi impegni istituzionali, tra cui il programmato incontro con il collega saudita. Incontro che avrebbe dovuto, in qualche modo, “celebrare la lunga relazione di amicizia tra i due paesi”, come si è affrettato a precisare … Leggi tutto

La casa è dovunque

Un papà separato è costretto, sei volte al mese, a farsi in macchina, andata e ritorno, la tratta Bari-Roma. 460 km. La moglie, infatti, col figlio di tre anni, ha pensato bene di cambiare città e compagno senza riflettere sui futuri disagi del figlio. Fisici e psicologici. Il padre, tenero e accorto, ha subìto questa … Leggi tutto

Matrimonio a tempo

Attenzione, oggi scade il matrimonio! Ricordati di rinnovarlo!” Non bastavano le scadenze delle bollette, delle tasse, delle rate di mutuo, degli abbonamenti al tram, che adesso Gabri la Rossa, politica bavarese, ha proposto anche quella del matrimonio. Dopo 7 anni il matrimonio, puff, sparisce. Chi vuole continuare a essere sposato deve rinnovare la promessa. Sarebbe … Leggi tutto

Mors tua Vita mea

Non erano trascorse ventiquattr’ore dalla straziante morte della cugina, che le due gemelle avevamo già elaborato e attuato l’ambizioso progetto di apparizione mediatica. Tendenza Paris Hilton noir e stile Marilin Manson: tutto il macabro me lo gestisco io. La povera Chiara era una brava ragazza, orgoglio dei familiari e, probabilmente, modello pesante e forse non … Leggi tutto

Caro zio Renato

Eh no, caro Zio Renato. Non mi sei proprio piaciuto. Ti chiamo così, perché dici che noi di libero siamo tutti parenti. E io ho scoperto di avere, invece del fratello, pressoché coetaneo, come credevo, uno zio dell’ottocento. Sai quei signori anziani, molto codini e altrettanto incoerentemente indulgenti? Da te, così rigoroso, proprio non mi … Leggi tutto

Ci sono troppi ragazzi e pochi uomini

Qualcuno ha detto che al mondo ormai ci sono troppi ragazzi e pochi uomini. Qualche donna capirà amaramente che cosa ciò stia a significare. In Norvegia, peraltro, si sono già organizzati, i cosiddetti maschi, chiedendo a gran voce il ministero per la “pari opportunità maschile”. La pari dignità femminile, infatti, secondo loro, si è trasformata … Leggi tutto