Anno: 2013

Così dormire insieme unisce più di un anello

Quando si è innamorati, non c’è dubbio. Condividere il letto e la notte è un desiderio irrinunciabile; l’esigenza basilare della coppia. Non a caso Sàndor Marài ha scritto “L’amore dispone di due palcoscenici sui cui si recita il grande duetto, e sono entrambi infiniti: il letto e il mondo”. E’ intimo, in modo quasi inspiegabile, … Leggi tutto

La lunga estate di guerriglia dei figli contesi

E’ impensabile che i coniugi in guerra siano contemporaneamente genitori in sintonia. Questo però vorrebbe la legge sull’affido condiviso, che impone la bigenitorialità. Cioè il diritto dei figli di mantenere un rapporto equilibrato e continuativo con mamma e papà, che hanno pari responsabilità genitoriale. Significa, cioè, che ogni scelta, in regime di affido condiviso, deve … Leggi tutto

Il decoro perduto dei magistrati militanti

Quando i giudici emettono una sentenza “in nome del popolo Italiano”, tutti noi che ne facciamo parte abbiamo il sacrosanto diritto di commentarla e criticarla. Se no, che democrazia sarebbe? O perché nascondersi dietro di noi? Abbiamo anche l’altrettanto sacrosanto diritto di giudicare noi il lavoro che i magistrati svolgono e di valutare come lo … Leggi tutto

Donne umiliate da una battaglia al femminile

Qualunque fosse stata la decisione del Tribunale, il danno era stato già fatto. Per difendere l’idea della legalità (contro l’ipotesi di reato di concussione) e per fare valere la dignità della donna (contro l’ipotesi di reato di induzione alla prostituzione) è stata apparecchiata e imbandita una tavola mediatica ricca di stoviglie raffazzonate e di cibi … Leggi tutto

Quel trattato sulle donne tutto pasticci e ipocrisie

Il Senato ha approvato all’unanimità, così come aveva fatto la Camera, la “Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica”. Prima dell’Italia era stata ratificata da Albania, Montenegro, Turchia e Portogallo. Affinché abbia valore, è necessaria la firma di almeno altri 5 paesi … Leggi tutto

I figli tiranni delle case. Lo stabilisce la legge

C’è una nuova legge di cui pochi parlano, e che, invece, cambia significativamente gli equilibri della famiglia. Ad Assisi, c’è stato finalmente un bel convegno. Era organizzato dall’Università di Perugia e dal Professor Antonio Palazzo, grande studioso del diritto civile e in particolare della filiazione. Importanti giuristi (tra gli altri Serio, De Nunzio, Treggiari, Tizzi, … Leggi tutto

Rosaria e quel perdono che violenta le donne

Lui l’ha massacrata a calci e pugni nella pancia; lei ha dovuto subire due operazioni, è ancora in prognosi riservata ed è senza milza. Lei ora dice di volerlo perdonare e di desiderare di tornare con lui. Perché lo “ama da morire”. Appunto: da voler morire. Non è spiegabile in altro modo la difesa del … Leggi tutto

La magistratura che commette femminicidio

Il femminicidio può essere anche mediatico. Per come si è proposta, quella delle “olgettine” è stata una vera e propria strage di donne. Preceduta da uno stupro di gruppo. E conclusasi con lo sterminio nella camera a gas di una impropria notorietà. Chiunque è libero di pensare ciò che vuole e le ragazze in questione … Leggi tutto

La femmina dominatrice che odiava il femminismo

Come ogni donna forte, Margaret Thatcher è stata amata e odiata, applaudita e perseguitata dalle critiche. Per di più era conservatrice, anticomunista e rivoluzionaria. Una vera leader politica, come ci vorrebbe in Italia in questo periodo: lei infatti ha saputo far risorgere il suo paese, traghettandolo implacabile dalla depressione allo sviluppo economico. Le sue forze … Leggi tutto

Se per il Tribunale i figli sono proprietà di mamma e papà

Per legittimare una famiglia, non sono necessari i figli. Né i figli devono tenere insieme una famiglia. L’immaginazione del giudici italiani ha però un altissimo grado di fertilità. L’ultima sentenza nata nei Tribunali afferma che il divieto di fecondazione eterologa mina la serenità e la stabilità della vita familiare; ragione per cui la legge 40 … Leggi tutto