Il Sole 24 Ore

La scelta unitaria va resa più chiara

Dal 1975, in mancanza di una precisa e opposta scelta fatta espressamente al momento del matrimonio, il regime legale patrimoniale della famiglia è quello della “comunione dei beni”; vale a dire che i beni acquistati nel corso dell’unione (anche se con molte e numerose eccezioni) da uno o da entrambi i coniugi sono automaticamente di … Leggi tutto

L’assegno di mantenimento

La legge sull’affido condiviso ha fissato i criteri oggettivi che il Giudice dovrebbe utilizzare per calcolare, nelle cause di separazione e divorzio, l’assegno di mantenimento per i figli. Ma i giudici continuano a regolarsi ognuno secondo il proprio personale potere discrezionale. Perchè la nuova legge non ha funzionato? Da un lato, non ha potuto e … Leggi tutto

In Francia:adozione negata agli omosessuali

Maud de Boer Buquicchio, vice segretario generale del Consiglio d’Europa, nella conferenza tenutasi a Strasburgo il 19 febbraio scorso, ha presentato la bozza della nuova Convenzione europea sui diritti dei minori. Ha spiegato che la convenzione attualmente in vigore sul tema dell’adozione risale al 1967. Dunque, vi è l’urgente necessità di adeguare, e innovare la … Leggi tutto

L’incertezza del diritto domina la lite

Lo scenario delle separazioni e dei divorzi è sensibilmente cambiato negli ultimi 3 anni. E, purtroppo, non in meglio. Si sono susseguite, dopo 20 anni di immobilismo, leggi (affido condiviso e miniriforma del processo) che hanno portato solo confusione. Dunque, incertezza del diritto a causa della molteplicità di interpretazioni delle norme da applicare; il che … Leggi tutto

Divorzio Oggi

Lo scenario delle separazioni e dei divorzi è sensibilmente cambiato negli ultimi 3 anni. E, purtroppo, non in meglio. Si sono susseguite, dopo 20 anni di immobilismo, leggi (affido condiviso e miniriforma del processo) che hanno portato solo confusione. Dunque, incertezza del diritto a causa della molteplicità di interpretazioni delle norme da applicare; il che … Leggi tutto

Tre mesi di affido condiviso

A quattro mesi dall’introduzione della legge sull’affido condiviso, i dati dei Tribunali, per quanto disomogenei e frammentati, evidenziano che: a) l’affido condiviso prende piede nel centro Nord, laddove era già diffuso l’affido congiunto; b) pochi genitori, separati o divorziati prima del 16 marzo 2006, hanno chiesto di modificare i provvedimenti in vigore e di applicare … Leggi tutto