Libero

La Follia omicida scatta quando l’altro se ne va

La richiesta di separazione ha, per molto coniugi, l’effetto emotivo devastante di un tradimento: incomprensibile, inaccettabile, offensivo. Doloroso. Diversi sono i modi di reagire, determinati dal grado di cultura sociale e sentimentale di chi subisce la scelta dell’altro nella coppia. Una scelta, sia quella del tradimento che quella della separazione, che fa emergere l’autonomia di … Leggi tutto

Che dire di certe donne?

Dunque, molti uomini – imprenditori, politici, professionisti o altro che siano – hanno ormai mostrato tutta la loro negatività. I giornalisti, già consapevoli delle proprie ingovernabili debolezze, comuni agli uomini privi di volontà, hanno infatti saputo seguire le facili piste e scoperchiato pentole in cui ribolliva il solito antico minestrone del sesso. Non se ne … Leggi tutto

Un peccatore può essere un buon padre

“Gli affidereste i vostri ragazzi?” Certamente sì. Senza dubbi. Che Berlusconi sia stato un buon genitore, lo dimostra la reazione dei suoi figli. Lo documentano anche i fatti. I suoi figli sono sani, non si drogano, non buttano niente dai cavalcavia e onorano l’amore per la famiglia e il lavoro. Ma, soprattutto, studiano e si … Leggi tutto

Il valore della verginità

A parere di Freud “l’uomo che per primo soddisfi l’ardente desiderio d’amore della vergine, per lungo tempo e a fatica soffocato, e abbia nel far ciò superato le resistenze costituitesi attraverso gli influssi dell’ambiente e dell’educazione, diventerà colui con cui ella riuscirà a stabilire un rapporto duraturo, mentre la possibilità di tale rapporto rimarrà sbarrata … Leggi tutto

La prima causa di separazione è il matrimonio

La prima causa di separazione è il matrimonio” Il nostro codice civile prevede la separazione personale dei coniugi come rimedio all’infelicità coniugale. All’impossibilità, cioè, di proseguire con armonia e condivisione progettuale la vita in comune. Dunque, la separazione non è più considerata una sanzione, punitiva della colpa, come era una volta. Tutt’al più la separazione … Leggi tutto

Matrimonio No global

Un po’ il rischio se lo vanno proprio a cercare. Le donne italiane, ancora con qualche difficoltà nel gestire la pari dignità giuridica coi loro uomini, si consegnano spensierate a magrebini, pachistani, albanesi, extra comunitari in genere. Soprattutto mussulmani. Interessanti, fascinosi, la maggior parte certamente deliziose persone. Ma tanto differenti da noi: per storia, cultura, … Leggi tutto

Mi hanno sospeso 3 mesi – Ora vi spiego chi sono

Un giorno una cliente mi ha detto: «Mia figlia adolescente da grande vuol fare la Bernardini de Pace». Non l’avvocato, la Bernardini de Pace. Dapprima mi sono sorpresa, poi ho ricordato i miei quindici anni quando informavo tutti che da grande avrei «fatto Montanelli», non semplicemente la giornalista. Volevo dire che, al di là della … Leggi tutto

Il coraggio dell’ereditiera

La Signora della Bmw, l’ereditiera Suzanne Klatten, ha denunciato un gigolò che aveva tentato di estorcerle 14 milioni di euro, dopo averne già ricevuti da lei 7. Helg Sgarbi, il ricattatore, è stato condannato a sei anni di carcere. Grazie alla lodevole rapidità della giustizia tedesca. In Italia, in attesa di giustizia, Helg sarebbe stato … Leggi tutto

Lo stato insorge

La violenza, qualsiasi forma di violenza, è il più grave insulto alla libertà dell’individuo. E la libertà – libertà di pensare, di essere, di volere, di scegliere – è il bene assoluto cui tutti aspiriamo e per il quale ogni giorno della nostra vita combattiamo piccole e grandi battaglie. Dunque, la violenza ripugna a chiunque. … Leggi tutto

Madri in fuga

Madri con la pistola protette dal burka del buonismo Da un mese una madre (psicologa) è sparita con la figlia di 5 anni. Potrebbero essere morte entrambe, uccise, sequestrate. Eppure magistrati civili e penali e forza pubblica, malgrado allertati da denunce e istanze, a oggi non danno risposta a un padre devastato dall’angoscia. La convinzione … Leggi tutto